L’Olio Puglia è stato ritirato per frode in commercio. Lo segnala il Ministero della Salute che spiega: si tratta di olio di soia e girasole raffinato di ignota provenienza, colorato ed etichettato come olio extra vergine di oliva. Altroconsumo invita chi ha acquistato questo prodotto a non consumarlo e riportalo in negozio.

Gli operatori coinvolti sono il confezionatore Olio Puglia e il grossista Eurocatering di Merra Paolo, entrambi attivi nella zona di Cerignola. Spacciato per olio extra vergine d’oliva, in realtà era olio di soia e girasole. Il prodotto in questione è:

  • Olio Puglia
  • Confezione da 5 litri
  • Scadenza: 12/2017

Ultime notizie

Movimento Difesa del Cittadino – Friuli Venezia Giulia valuta in maniera estremamente negativa il tentativo da parte di Sparkasse di…

Continua a leggere

Gentilissima/o Associata/o e Simpatizzante, Ti chiediamo la Tua collaborazione per partecipare a un sondaggio promosso insieme alla Banca d’Italia. Attraverso…

Continua a leggere

Premesso che, i ns. Legali sono intervenuti nei giudizi di responsabilità promossi avanti al Tribunale di Venezia nei confronti di…

Continua a leggere
Campagna 5x1000
Hai un problema o hai subito un disservizio?

Segnalaci la tua problematica al telefono o tramite email, oppure scopri la sede più vicina e fissa un appuntamento.
Metteremo a tua disposizione la nostra competenza e professionalità.

Contattaci subito