Edificazione di muro perimetrale alto 12 mt. in Comune di Tavagnacco- Feletto Umberto – da Ditta Casini SRL – per Abbattimento inquinamento acustico_lavorazioni a cielo aperto

MDC FVG: Diffida al Comune di Tavagnacco – Cittadini residenti disposti a citare in giudizio l’Amm.ne comunale

La Segreteria reg.le del Movimento Difesa del Cittadino del F.V.G. ( MDC FVG), che sin dal ’07 stà seguendo la nota vicenda di inquinamento acustico provocato dalla Ditta di ferrami e rottami “Casini srl “di Feletto Umberto, ancora una volta si fa portavoce delle preoccupazioni espresse dai propri Associati-assistiti, residenti in abitazioni contermini all’insediamento produttivo gestito dalla stessa Casini srl, in relazione alla paventata realizzazione, da parte di quest’ultima, di una nuova opera che, secondo le informazioni raccolte dai rappresentanti del Comitato “Vivi Tavagnacco”, risulterebbe già oggetto di domanda ad edificare in corso di istruttoria presso il Comune di Tavagnacco, di fatto comporterebbe l’esecuzione di  un manufatto in muratura dell’altezza di circa 12 mt.., ipoteticamente destinato ad abbattere la costante rumorosità delle lavorazioni dalla stessa effettuate!!.

Dal compimento di siffatta iniziativa, altrettanto ciclopica – quanto il capannone di recente costruzione-  ed inutile per la diminuzione dell’inquinamento acustico prodotto dalle attività industriali della Ditta Casini srl, sicuramente deriverebbe  un ulteriore deprezzamento degli Immobili residenziali viciniori, con grave Danno per i Proprietari delle abitazioni contigue al suddetto plesso industriale.

E’ indubbio che i predetti residenti abbiano già subìto notevoli danni stante l’impatto di natura ambientale derivante al territorio di Feletto Umberto dall’ edificazione, da parte della Ditta in oggetto, di un capannone ad uso industriale in virtù delle dimensioni conferite allo stesso in altezza con conseguenti riflessi sul paesaggio per l’evidente alterazione dell’ambiente preesistente!!.

Peraltro è convincimento dei suddetti abitanti che il suddetto manufatto sia stato edificato, in relazione al suo culmine, in difformità dal regolamento edilizio  approvato con l’adozione del PRGC del 09/12/2008, così come confermato da apposita Relazione peritale commissionata ad un Tecnico  del settore, i cui contenuti saranno oggetto di attente valutazioni da parte dei Legali del Movimento Difesa del Cittadino FVG!.

Il Resp.le del settore Sanità e Salute di MDC FVG, Dino Durì, rimarca che il Centro Giuridico del Movimento Difesa del Cittadino FVG, ha proceduto a notificare al Sindaco e al Segretario comunale di Tavagnacco formale Diffida dal procedere al rilascio di atti autorizzatividestinati a consentire alla Ditta Casini Immobiliare SRL l’edificazione di mura perimetrali di sovrabbondanti dimensioni, soprattutto riguardo l’ altezza. In caso contrario i predetti residenti potrebbero vedersi costretti ad esercitare un’azione risarcitoria, nei confronti di codesto Ente, a difesa di un patrimonio edilizio ulteriormente leso dalla paventata nuova opera.

il vice Pres. di MDC FVG, Agostino Atzori, ha sottolinea che, un pool di Legali penalisti fiduciari del Movimento Difesa del Cittadino FVG, coordinato dall’avv. Giuseppina Iaria, è già stato incaricato di seguire gli sviluppi della questione atteso che potrebbe assumere un contenzioso di rilievo.

il Pres. del Comitato “Vivi Tavagnacco” sig. Michelangelo Giumanini, cui aderiscono oltre 100 persone co-residenti in Via Cadore e Via Dolomiti a Feletto Umberto,
ha conferito ampio mandato ai Legali del Movimento Difesa del Cittadino del FVG, di procedere avverso l’amministrazione comunale di Tavagnacco e/o la Ditta Casini srl qualora non intendessero recedere da
iniziative volte a danneggiare i propri aderenti!.Su tale punto, non può non rimarcarsi come  nonostante l’emanazione dell’ Ordinanza nr.127/2013 del Comune di Tavagnacco, la Ditta Casini srl non sia a tutt’oggi pervenuta al radicale abbattimento dell’ inquinamento acustico provocato dalle emissioni sonore dalla stessa prodotte, pervicacemente persistendo, con immutate modalità, nella sua attività  e nell’inottemperanza delle disposizioni impartite dall’ Autorità comunale e da quella provinciale.

Ultime notizie

Movimento Difesa del Cittadino – Friuli Venezia Giulia valuta in maniera estremamente negativa il tentativo da parte di Sparkasse di…

Continua a leggere

Gentilissima/o Associata/o e Simpatizzante, Ti chiediamo la Tua collaborazione per partecipare a un sondaggio promosso insieme alla Banca d’Italia. Attraverso…

Continua a leggere

Premesso che, i ns. Legali sono intervenuti nei giudizi di responsabilità promossi avanti al Tribunale di Venezia nei confronti di…

Continua a leggere
Campagna 5x1000
Hai un problema o hai subito un disservizio?

Segnalaci la tua problematica al telefono o tramite email, oppure scopri la sede più vicina e fissa un appuntamento.
Metteremo a tua disposizione la nostra competenza e professionalità.

Contattaci subito