MDC sostiene la petizione de Il Fatto Alimentare

“I bambini sono consumatori senza portafoglio ma con una altissima propensione al consumo – dichiara Dino Durì, Resp.le del settore Sanità e Salute di MDC F.V.G. – soprattutto se stimolata da pubblicità, gadget e sorprese in regalo e da sistemi di marketing aggressivo come il posizionamento di junk food alle casse dei supermercati.

Insieme alle associazioni dei genitori e dei pediatri è importante sostenere insieme questa petizione”.

Anche il Movimento Difesa del Cittadino del F.V.G. (MDC FVG) sostiene la petizione de Il Fatto Alimentare “Stop a dolci, caramelle e snack venduti alle casse dei supermercati” lanciata su Change.org e invita tutti a firmare.

Per il Movimento Difesa del Cittadino (MDC) anche in Italia la grande distribuzione dovrebbe prendere esempio da Tesco che nel Regno Unito ha deciso di eliminare dalle casse dei punti vendita dolci, caramelle e prodotti snack!!.

Ultime notizie

Movimento Difesa del Cittadino – Friuli Venezia Giulia valuta in maniera estremamente negativa il tentativo da parte di Sparkasse di…

Continua a leggere

Gentilissima/o Associata/o e Simpatizzante, Ti chiediamo la Tua collaborazione per partecipare a un sondaggio promosso insieme alla Banca d’Italia. Attraverso…

Continua a leggere

Premesso che, i ns. Legali sono intervenuti nei giudizi di responsabilità promossi avanti al Tribunale di Venezia nei confronti di…

Continua a leggere
Campagna 5x1000
Hai un problema o hai subito un disservizio?

Segnalaci la tua problematica al telefono o tramite email, oppure scopri la sede più vicina e fissa un appuntamento.
Metteremo a tua disposizione la nostra competenza e professionalità.

Contattaci subito