“Camminiamo insieme” è lo slogan dell’annuale edizione dell’Obesity Day, la campagna di sensibilizzazione promossa ogni anno dall’Adi (Associazione Italiana di Dietetica e Nutrizione Clinica). Secondo i medici 150 minuti a settimana a passo svelto – solo due ore e mezza – possono favorire la prevenzione dell’obesità, che ormai interessa oltre tre milioni e mezzo di persone in Italia mentre sono quasi 12 milioni gli italiani in sovrappeso. La giornata si svolge domani in tutta Italia.

In occasione dell’evento, che coinvolgerà oltre 150 centri dell’Adi, verranno offerte consulenze gratuite, momenti di sensibilizzazione ed educazione grazie alla collaborazione di 500 specialisti tra dietologi, nutrizionisti e psicologi. La giornata, organizzata in collaborazione con la Federazione italiana di atletica leggera, è abbinata a una serie di gare sportive che si svolgeranno domenica 11 ottobre: la maratona d’Italia a Carpi, la maratonina d’Arezzo e la Trenta del mare di Roma.

In occasione della giornata si mobilita anche l’Ospedale pediatrico Bambino Gesù che aderisce all’Obesity Day. Per l’occasione sarà allestito un punto informativo presso la sede di San Paolo (Viale di San Paolo Fuori le Mura, 15 – Roma) rivolto a tutti i bambini e ragazzi presenti insieme alle loro famiglie. Ci sarà un presidio multidisciplinare, attivo dalle 9 alle 13, nel quale vari specialisti (dal dietologo al chirurgo) effettueranno consulenze gratuite: saranno fornite informazioni sul problema dell’obesità e sui percorsi di cura attualmente disponibili presso l’Ospedale della Santa Sede, da quelli di tipo diagnostico a quelli di terapia educazionale, fino ai riabilitativi.

“A livello infantile l’obesità rappresenta un elevato fattore di rischio per lo sviluppo di steatosi epatica, diabete, danni alla retina e cardiopatie”, dice l’Ospedale pediatrico. L’Italia è ai primi posti in Europa per problemi di sovrappeso e obesità infantile: secondo i dati del Sistema di Sorveglianza nazionale OKkio alla Salute,  promosso dal Ministero della Salute/CCM (Centro per il Controllo e la prevenzione delle Malattie) nel 2014 in Italia i bambini in sovrappeso sono il 20,9% mentre il 9,8% è obeso.

Ultime notizie

Movimento Difesa del Cittadino – Friuli Venezia Giulia valuta in maniera estremamente negativa il tentativo da parte di Sparkasse di…

Continua a leggere

Gentilissima/o Associata/o e Simpatizzante, Ti chiediamo la Tua collaborazione per partecipare a un sondaggio promosso insieme alla Banca d’Italia. Attraverso…

Continua a leggere

Premesso che, i ns. Legali sono intervenuti nei giudizi di responsabilità promossi avanti al Tribunale di Venezia nei confronti di…

Continua a leggere
Campagna 5x1000
Hai un problema o hai subito un disservizio?

Segnalaci la tua problematica al telefono o tramite email, oppure scopri la sede più vicina e fissa un appuntamento.
Metteremo a tua disposizione la nostra competenza e professionalità.

Contattaci subito