ATTIVATEVI A PRESENTARE LA DOMANDA, È UN DIRITTO DEI CITTADINI TRUFFATI RIAVERE I PROPRI SOLDI!

Solo il 40,5% dei Rispamiatori associati a MDC FVG hanno richiesto la modulistica per poter accedere al Fondo Indennizzi per gli azionisti e obbligazionisti della Banca Popolare di Vicenza e di Veneto Banca, vittime dei crac bancari.

Ma gli aventi diritto sono anche coloro che non rientrano nei parametri del I° binario (per reddito imponibile individuale inferiore a 35mila euro o patrimonio finanziario individuale inferiore a 100mila euro) accedendo al II° binario, con la procedura di tipo arbitrale ( vedi linee guida Commissione Tecnica).

Invitiamo Tutti i ns. Associati e Simpatizzanti a voler fare da cassa di risonanza, nei confronti di amici e conoscenti coinvolti, alla possibilità oggettiva di poter usufruire del Fondo statale da 1,550 mld. di euro con cui la Consap rimborserà coloro i quali hanno visto i propri risparmi andare a fondo insieme alle due ex banche popolari!.

«La legge di Bilancio approvata a fine anno ’19 contiene anche alcune novità in merito al FIR, tra cui la proroga del termine per la presentazione della domanda, spostata al 18 aprile ’20, e procedure semplificate per l’accesso al fondo.

Non tutti i Risparmiatori, però, ne sono a conoscenza, tanto che vi è la necessità di una campagna informativa molto forte!.

Un impegno a cui anche le Amministrazioni comunali verranno da noi sollecitate, viste le ricadute sociali negative create dalla crisi delle banche che le stesse amministrazioni si sono trovate a dover fronteggiare.

È un diritto dei Cittadini risparmiatori truffati riavere i propri soldi, ma è anche un interesse di tutti che li ottengano!

La modulistica da compilare per poter predisporre il caricamento digitale della propria pratica è subordinata alla posizione di ciascun richiedente ( vedasi moduli riassuntivi).

Coloro i quali stanno attendendo da oltre 30 gg. la documentazione da Intesa Sanpaolo, potranno contattarci per istruire la procedura di messa in mora nei confronti dell’Istituto e l’intimazione conseguente, nei 10 gg. successivi, della presentazione di ricorso per decreto ingiuntivo di consegna ( vedasi moduli )!.

Informazioni dettagliate sul Fondo Indennizzo Risparmiatori sono riportate anche sul portale della ns. associazione per la gestione delle pratiche con la Consap.

Anche perché i tempi sono stretti: entro il 18 aprile 2020 tutte le persone fisiche, i coltivatori diretti e i rappresentanti di micro aziende possono delegarci a presentare la domanda di indennizzo, mentre sono escluse le Spa e le Srl di grandi dimensioni. Dopo la recente delibera della commissione giudicante, i risparmiatori sono stati messi tutti sullo stesso piano.

Da ultimo, rimarchiamo che, contemporaneamente, vi sono ancora i margini per poter aderire all’azione collettiva risarcitoria per esercitare l’azione di responsabilità contro ex amministratori, sindaci, società di revisione, e tutti i soggetti Terzi corresponsabili del default delle popolari venete ( restano esclusi gli ex soci BPVi che hanno aderito all’accordo transattivo nel 2017)

Sul sito www.mdc.fvg.it è possibile consultare il Vademecum completo sul Fir con le risposte ai dubbi più frequenti, pubblicato negli scorsi mesi.

PER EVENTUALI QUESITI INERENTI LA PRESENTE COMUNICAZIONE POTRETE CONTATTARCI ALLO SPORTELLO ASSISTENZA FIR:
scrivendo a: sportello-assistenza-fir@mdc.fvg.it

N.B. Al fine di rendere efficiente il servizio di istruttoria delle singole pratiche, la Segreteria MDC FVG pianificherà il ricevimento dei Rispamiatori su Appuntamento pianificato
Uff. 0432 490180 r.a. – 0432 545255 dir.
Mob. 335 5830536 – 338 2086200 – 347 8624225

Ultime notizie

Movimento Difesa del Cittadino – Friuli Venezia Giulia valuta in maniera estremamente negativa il tentativo da parte di Sparkasse di…

Continua a leggere

Gentilissima/o Associata/o e Simpatizzante, Ti chiediamo la Tua collaborazione per partecipare a un sondaggio promosso insieme alla Banca d’Italia. Attraverso…

Continua a leggere

Premesso che, i ns. Legali sono intervenuti nei giudizi di responsabilità promossi avanti al Tribunale di Venezia nei confronti di…

Continua a leggere
Campagna 5x1000
Hai un problema o hai subito un disservizio?

Segnalaci la tua problematica al telefono o tramite email, oppure scopri la sede più vicina e fissa un appuntamento.
Metteremo a tua disposizione la nostra competenza e professionalità.

Contattaci subito