Con riferimento alla richiesta dd. 23/04/2019, indirizzata dalla Segreteria MDC FVG all’ Assessore alle Finanze e Patrimonio della Regione F.V.G., Barbara Zilli, sullo stato dell’arte del procedimento per l’erogazione del Fondo Indennizzo Soci Prestatori e Azionisti COOPCA_rif. Legge di stabilità Regione F.V.G.”, avendo  appreso, nel mese di Giugno u.s., dell’imminente assestamento, le cui somme destinate al succitato Fondo, sarebbero passate da 5,5 a 9 Mil. €., per quanto attiene più specificamente il Regolamento, dall’associazione sollecitato più volte, ci è sempre stato rimarcato dallo stesso Assessorato che è preferibile attendere l’esito dei procedimenti;  nel mentre, tra Aprile e Maggio uu.ss,  l’Assessore medesimo,  a mezzo stampa, ha dichiarato che, ormai, essendo incardinati i processi si può giungere alla stesura dello stesso!.

Posto che, all’udienza del 21/06 u.s., il PM ha chiesto la condanna degli imputati per i reati ascritti, mettendo in particolare evidenza come le condotte poste in essere abbiano danneggiato in primo luogo proprio i Soci prestatori, indotti ad investire senza adeguata informativa ed ancora in un periodo in cui la Cooperativa era oramai in dissesto, e che all’esito dell’ultima udienza di settembre c.a., riteniamo, come salvo ulteriore rinvio, verrà pronunciata la sentenza, quale Associazione portatrice di interessi collettivi, riconosciuta dal MISE e dalla Regione FVG,  abbiamo rivolto, in data 01 Luglio u.s., alla succitata Assessore Zilli, la richiesta di poter partecipare, nel ruolo consultivo, alle fasi di stesura e alla scelta dei parametri del regolamento medesimo o,  qualora ritenuta più agevole, di  sottoporci una bozza di tale testo, per fornire il ns. apporto in rappresentanza dei ns. associati-assistiti “ex-soci prestatori ”.

In data 06 u.s., la Segreteria MDC FVG, ha appreso, con disappunto, dalla Segreteria dell’Assessore alle finanze del FVG, che gli aspetti legati ai rimborsi soci prestatori ex cooperative sono stati oggetto di specifica misura di sostegno nella Legge di Assestamento appena licenziata in Consiglio regionale ed al fine di renderla operativa in tempi brevi, il testo approvato già contiene tutti gli elementi utili per la sua applicazione (sic!).

Oltremodo, le attività di gestione dei procedimenti amministrativi concernenti l’erogazione dei sostegni, saranno delegate alle Camere di Commercio del Friuli Venezia Giulia e la convenzione che disciplinerà i dettagli applicativi sarà definita presumibilmente entro la fine di settembre!.

Dalla lettura della norma, oggetto di emendamento d’Aula, si è appreso che la platea dei beneficiari è circoscritta ai soli residenti in Regione!.

Nel riservarci le debite valutazioni tecnico-giuridiche al testo approvato che contiene tutti gli elementi utili per la sua applicazione, garantiremo la dovuta assistenza a quegli associati “ex-soci prestatori Coopca”, assistiti dallo Sportello Risparmiatori MDC FVG, i quali, per ragioni famigliari o di lavoro, negli ultimi 10 anni, sono stati costretti a trasferirsi presso altre regioni o stati esteri, spostando la residenza stessa!

Ct. 10/08/2021

vedi Norma, oggetto di emendamento d’Aula Reg. FVG  > pdf
vedi Guida pratica Bonus Fiscali 2021 > pdf

Ultime notizie

Movimento Difesa del Cittadino – Friuli Venezia Giulia valuta in maniera estremamente negativa il tentativo da parte di Sparkasse di…

Continua a leggere

Gentilissima/o Associata/o e Simpatizzante, Ti chiediamo la Tua collaborazione per partecipare a un sondaggio promosso insieme alla Banca d’Italia. Attraverso…

Continua a leggere

Premesso che, i ns. Legali sono intervenuti nei giudizi di responsabilità promossi avanti al Tribunale di Venezia nei confronti di…

Continua a leggere
Campagna 5x1000
Hai un problema o hai subito un disservizio?

Segnalaci la tua problematica al telefono o tramite email, oppure scopri la sede più vicina e fissa un appuntamento.
Metteremo a tua disposizione la nostra competenza e professionalità.

Contattaci subito