La Coop ha richiamato nei giorni scorsi alcuni lotti del Sale di Sicilia Italkali da un kg per la potenziale non conformità dell’imballaggio e ha invitato i consumatori a non utilizzare il prodotto e a restituirlo al punto vendita.

La notizia è stata ripresa subito dalla testata specializzata Il fatto alimentare che spiega: “Secondo le nostre fonti l’Arpa del Lazio ha riscontrato nel cartone utilizzato per la confezione un eccesso di piombo e questo ha determinato il ritiro del prodotto”.

Nel proprio sito internet la Coop avvisa i consumatori che si sta procedendo al richiamo del prodotto Sale di Sicilia Iodio più – 1 kg a causa della potenziale non conformità dell’imballaggio. La non conformità riguarda le confezioni appartenenti ai lotti RL 21064328 e RL 21064344 che non devono essere consumate. Sono coinvolti alcuni punti vendita nelle regioni Friuli Venezia Giulia, Veneto, Lombardia, Emilia Romagna, Repubblica di San Marino, Marche, Abruzzo, Puglia e Basilicata. La Coop invita dunque i consumatori a restituire i prodotti al punto vendita.

Ultime notizie

Movimento Difesa del Cittadino – Friuli Venezia Giulia valuta in maniera estremamente negativa il tentativo da parte di Sparkasse di…

Continua a leggere

Gentilissima/o Associata/o e Simpatizzante, Ti chiediamo la Tua collaborazione per partecipare a un sondaggio promosso insieme alla Banca d’Italia. Attraverso…

Continua a leggere

Premesso che, i ns. Legali sono intervenuti nei giudizi di responsabilità promossi avanti al Tribunale di Venezia nei confronti di…

Continua a leggere
Campagna 5x1000
Hai un problema o hai subito un disservizio?

Segnalaci la tua problematica al telefono o tramite email, oppure scopri la sede più vicina e fissa un appuntamento.
Metteremo a tua disposizione la nostra competenza e professionalità.

Contattaci subito