Tutelare il diritto d’autore e garantire la trasparenza degli operatori della Rete. Sono queste le due indicazioni fornite dalla Fieg,  audita oggi nell’ambito dei lavori della Commissione per i diritti e i doveri in Internet, costituita dalla Camera dei deputati per elaborare una Carta dei principi idonei a  garantire, anche in Internet, il rispetto dei diritti e delle libertà fondamentali sanciti dalla Costituzione.

Gli editori italiani ritengono fondamentale un richiamo espresso al riconoscimento e alla tutela del diritto d’autore in Rete per garantire, anche nell’ambiente digitale, il pieno esplicarsi di un principio costituzionalmente riconosciuto quale è il diritto all’informazione.

Il sistema di diffusione dei contenuti è radicalmente mutato rispetto a quello tradizionale e richiede un aggiornamento degli strumenti di valorizzazione dei contenuti editoriali, a tutela del diritto d’autore. È inoltre, necessario eliminare ogni opacità nei comportamenti degli Operatori e assicurare la trasparenza dei criteri di indicizzazione a garanzia della neutralità degli stessi, condizione essenziale sia per il corretto funzionamento del mercato, sia per la tutela dei diritti fondamentali dell’individuo.

Ultime notizie

Movimento Difesa del Cittadino – Friuli Venezia Giulia valuta in maniera estremamente negativa il tentativo da parte di Sparkasse di…

Continua a leggere

Gentilissima/o Associata/o e Simpatizzante, Ti chiediamo la Tua collaborazione per partecipare a un sondaggio promosso insieme alla Banca d’Italia. Attraverso…

Continua a leggere

Premesso che, i ns. Legali sono intervenuti nei giudizi di responsabilità promossi avanti al Tribunale di Venezia nei confronti di…

Continua a leggere
Campagna 5x1000
Hai un problema o hai subito un disservizio?

Segnalaci la tua problematica al telefono o tramite email, oppure scopri la sede più vicina e fissa un appuntamento.
Metteremo a tua disposizione la nostra competenza e professionalità.

Contattaci subito