In piazza per chiedere l’approvazione definitiva del disegno di legge sui reati ambientali nel Codice Penale. Continua la mobilitazione delle associazioni firmatarie dell’appello “In nome del popolo inquinato” promosso da Libera e da Legambiente, che domani daranno vita a un sit-in davanti a Montecitorio per chiedere che la Camera approvi il testo passato al Senato senza fare modifiche, in modo da velocizzare i tempi di una legge ormai attesa da anni.

Le 25 associazioni firmatarie dell’appello “In nome del popolo inquinato” si sono date appuntamento domani dalle 14.00 alle 16.00 in un sit-in a Piazza Montecitorio per chiedere ai deputati di approvare in maniera definitiva il Ddl sugli ecoreati!

“Le pressioni e le critiche delle ultime settimane rischiano di rallentare ancora una volta l’iter legislativo ed eventuali ulteriori modifiche farebbero tornare il provvedimento al Senato per un quarto passaggio parlamentare, con il rischio molto concreto di vederlo affossare definitivamente, alla luce delle tante difficoltà emerse nella discussione a Palazzo Madama”.

Dopo aver inviato una lettera al Premier Renzi, ai Ministri della giustizia e dell’ambiente, ai Presidenti di Commissione e ai Deputati per ribadire quanto sia importante e urgente chiudere la partita sui reati ambientali, domani le associazioni saranno in piazza per chiedere con forza l’approvazione definitiva del disegno di legge. Un provvedimento che le 25 associazioni definiscono “indispensabile per il Paese, l’ambiente, la salute dei Cittadini, l’economia sana e le Imprese oneste”.

Ultime notizie

Movimento Difesa del Cittadino – Friuli Venezia Giulia valuta in maniera estremamente negativa il tentativo da parte di Sparkasse di…

Continua a leggere

Gentilissima/o Associata/o e Simpatizzante, Ti chiediamo la Tua collaborazione per partecipare a un sondaggio promosso insieme alla Banca d’Italia. Attraverso…

Continua a leggere

Premesso che, i ns. Legali sono intervenuti nei giudizi di responsabilità promossi avanti al Tribunale di Venezia nei confronti di…

Continua a leggere
Campagna 5x1000
Hai un problema o hai subito un disservizio?

Segnalaci la tua problematica al telefono o tramite email, oppure scopri la sede più vicina e fissa un appuntamento.
Metteremo a tua disposizione la nostra competenza e professionalità.

Contattaci subito