“sospensione fino a 12 mesi delle rate dei finanziamenti chirografari a rimborso rateale e mutui garantiti da ipoteca su immobili”

MDC FVG: invitiamo i Cittadini interessati a segnalarci eventuali criticità nella presentazione della domanda o rifiuto da parte di qualche Istituto in F.V.G.

Vi trasmettiamo, per debita visione ed opportuna conoscenza, il testo dell’accordo sottoscritto anche dal Movimento Difesa del Cittadino con l’ABI in tema di sospensione fino a 12 mesi della quota capitale delle rate dei finanziamenti chirografari a rimborso rateale e mutui garantiti da ipoteca su immobili, ovvero:

Prestiti chirografari (cioè non garantiti da garanzia reale) a rimborso rateale erogati prima del 31 gennaio 2020, mutui garantiti da ipoteche su immobili non di lusso erogati prima del 31 gennaio 2020 a persone fisiche per ristrutturazione degli stessi immobili ipotecati, liquidità o acquisto di immobili non adibiti ad abitazione principale, che non rientrano nei benefici previsti dal Fondo Gasparrini o pur essendo connessi all’acquisto dell’abitazione principale non presentano le caratteristiche idonee all’accesso del succitato Fondo.

La sospensione comprende anche le eventuali rate scadute e non pagate dopo il 31 gennaio 2020 e non determina l’applicazione di alcuna commissione. La ripresa del processo di ammortamento avviene al termine del periodo di sospensione con il corrispondente allungamento del piano di ammortamento per una durata pari al periodo di sospensione.

Requisiti per l’accesso alla moratoria

Gli eventi previsti per poter accedere alla moratoria riguardano la cessazione del rapporto di lavoro subordinato per qualsiasi tipo di contratto; la sospensione dal lavoro o riduzione dell’orario di lavoro per un periodo di almeno 30 giornimorte o insorgenza di condizioni di non autosufficienza; la riduzione di un terzo del fatturato causata dall’evento epidemiologico per lavoratori autonomi e liberi professionisti.

L’intervento oggetto del presente accordo riguarda tutte le Banche e gli Intermediari finanziari di cui all’art. 106 del TUB.

L’ABI provvederà a pubblicare tempestivamente, e a tenere aggiornato, sul proprio sito internet l’elenco delle banche che adottano l’Accordo.

il percorso di responsabilità sociale sollecitato dalle AA.CC. ed accolto dall’ABI, anche in questa difficile circostanza, a favore delle Famiglie che potranno trarre beneficio da tali sospensioni, dovrà indurre Tutte le Banche a fare proprio l’indirizzo indicato dall’Associazione, facilitando e semplificando ulteriormente l’accesso a tale beneficio;

Il Resp.le del settore Risparmio, Credito e Sovraindebitamento di MDC FVG, Agostino Atzori: invitiamo Tutti coloro che si trovano in condizioni di maggiore difficoltà economica, a segnalarci eventuali criticità nella presentazione della domanda o rifiuto da parte di qualche Istituto!.

A tal riguardo, alleghiamo il relativo “modulo” per la richiesta da parte delle Famiglie, Lavoratori autonomi e Liberi professionisti, colpiti dall’emergenza Covid-19,rientranti nelle ipotesi in esso previste.

il Movimento Difesa del Cittadino del F.V.G., resta a disposizione di tutti i Cittadini Utenti per assistenza.
Per info scrivere a: sportello-sos-consumer@mdc.fvg.it e/o chiamare: Uff. 0432 490.180 r.a. Cell. 335/ 5830.536 – Cell. 347 8624.225

Ultime notizie

Movimento Difesa del Cittadino – Friuli Venezia Giulia valuta in maniera estremamente negativa il tentativo da parte di Sparkasse di…

Continua a leggere

Gentilissima/o Associata/o e Simpatizzante, Ti chiediamo la Tua collaborazione per partecipare a un sondaggio promosso insieme alla Banca d’Italia. Attraverso…

Continua a leggere

Premesso che, i ns. Legali sono intervenuti nei giudizi di responsabilità promossi avanti al Tribunale di Venezia nei confronti di…

Continua a leggere
Campagna 5x1000
Hai un problema o hai subito un disservizio?

Segnalaci la tua problematica al telefono o tramite email, oppure scopri la sede più vicina e fissa un appuntamento.
Metteremo a tua disposizione la nostra competenza e professionalità.

Contattaci subito