L’Osservatorio Prezzi del Movimento Difesa del Cittadino FVG ( MDC FVG),dopo aver appreso dal Pres. di Arera, Autorità per l’energia reti e ambiente, che le bollette della luce potrebbero presto diminuire del 20% nel secondo trimestre di quest’anno, “ndr. sarà realisticamente significativa, almeno corrispondente a quella di dicembre se non superiore”, rimarca che in ogni caso l’emergenza sarebbe ben lungi dall’essere finita: infatti, il prezzo della luce sarebbe più del doppio rispetto al corrispondente periodo del 2021, quando la fattura sarebbe stata pari solo a 540 euro, ben 605 euro in meno. 

Il Pres. MDC FVG, R.G.Englaro: rivolgiamo un’accorato Appello ai Ns. Parlamentari regionali al Governo e all’Opposizione affinchè inducano il Governo a prorogare  l’azzeramento degli oneri di sistema e l’Iva sul gas in bolletta al 5%, considerato che gli oneri di sistema, a pieno regime, pesano per circa il 22% sulle bollette elettriche dei Cittadini Utenti, fino a che le tariffe di luce e gas non saranno tornate ai valori del 2020, nonché urge anche rinviare la fine del mercato tutelato della luce, che per i Condomini e le Associazioni, è prevista tra meno di 1 mese, il 1° aprile 2023, solo perché incomprensibilmente sono considerati microimprese!!!; perchè, anche in presenza di una riduzione delle tariffe del 20%, le bollette della luce risulterebbero nel II° trimestre del 2023 più care del 104% rispetto allo stesso trimestre del 2021, quando il prezzo dell’elettricità sul mercato tutelato era pari a 20,83 centesimi di euro per kilowattora – Una differenza che, in termini di spesa, equivale ad un aggravio sulla bolletta annua della luce pari a +585 euro a Famiglia!!.

L’Osservatorio Prezzi del Movimento Difesa del Cittadino FVG ( MDC FVG) stima che con un taglio delle tariffe del 20% la bolletta media del mercato tutelato scenderebbe a quota 1.145 euro annui a famiglia, con una minore spesa a prezzi costanti pari a 285 euro a famiglia. Un risparmio tuttavia solo ipotetico, perché  in caso di mancata proroga della misura, la reintroduzione di oneri e Iva peserebbe per 386,50 euro annui a famiglia, portando a partire da aprile la bolletta della luce a crescere, sulla base delle attuali tariffe, del +27,5% rispetto alle tariffe odierne!.

lo Sportello SOS Consumer MDC FVG
resta a disposizione di tutti gli Utenti per assistenza. Per info scrivere a:
sportello-sos-consumer@mdc.fvg.it; sos@mdc.fvg.it,
e/o chiamare: Uff. 0432 490.180 r.a. Cell. 335/ 5830.536

Ct._Caro Energia_previsioni II° Trim. 2023_Osservatorio MDC FVG

Ultime notizie

Campagna 5x1000
Hai un problema o hai subito un disservizio?

Segnalaci la tua problematica al telefono o tramite email, oppure scopri la sede più vicina e fissa un appuntamento.
Metteremo a tua disposizione la nostra competenza e professionalità.

Contattaci subito