Da oggi negli uffici postali delle principali città d’Italia ci sarà il Wifi gratuito: lo prevede il Piano strategico Poste 2020 presentato oggi a Torino dall’Amministratore Delegato di Poste Italiane, Francesco Caio. Entro la fine dell’anno saranno 900 gli uffici postali coperti dal servizio con la previsione di coprirli tutti entro i prossimi 3 anni realizzando la rete gratuita di hot spot WiFi più estesa in Italia.

Accedere alla rete dagli uffici postali sarà semplice e a portata di click: basterà infatti registrarsi comunicando il proprio numero di telefono mobile al quale verrà inviato un messaggio con le credenziali per l’accesso al WiFi. A quel punto, attraverso smartphone, tablet o pc sarà possibile navigare in internet, dialogare sui social network o lavorare in attesa del proprio turno allo sportello. Il Piemonte sarà capofila del programma. Saranno 62 entro l’anno gli uffici postali hot spot dotati di WiFi. Nell’area Nord Ovest saranno complessivamente 84, di cui 21 in Liguria e uno in Valle d’Aosta.

Ultime notizie

Movimento Difesa del Cittadino – Friuli Venezia Giulia valuta in maniera estremamente negativa il tentativo da parte di Sparkasse di…

Continua a leggere

Gentilissima/o Associata/o e Simpatizzante, Ti chiediamo la Tua collaborazione per partecipare a un sondaggio promosso insieme alla Banca d’Italia. Attraverso…

Continua a leggere

Premesso che, i ns. Legali sono intervenuti nei giudizi di responsabilità promossi avanti al Tribunale di Venezia nei confronti di…

Continua a leggere
Campagna 5x1000
Hai un problema o hai subito un disservizio?

Segnalaci la tua problematica al telefono o tramite email, oppure scopri la sede più vicina e fissa un appuntamento.
Metteremo a tua disposizione la nostra competenza e professionalità.

Contattaci subito