Prosegue l’impegno del MOVIMENTO DIFESA DEL CITTADINO FVG a sostegno delle Famiglie in difficoltà con la “Colletta Alimentare Covid-19 SPESA SOLIDALE

“Prime due consegne di Derrate Alimentari alla C.R.I. sez. di Udine e alla Resp.le dell’Assoc. San Vincenzo de Paoli conferenza di San Marco in Udine”
“Prima consegna di Derrate Alimentari alla Operatrice Referente del Portierato Habitat microarea di Gretta in Trieste”
“Prime tre consegne di Derrate Alimentari alla C.R.I. di Pordenone e alla C.R.I. di Maniago-Spilimbergo”
-Andrà tutto bene se aiutiamo chi ha più bisogno” in collaborazione con PAM PANORAMA in Friuli V.G.

Nel corso della giornata di giovedì 23 u.s., sono state consegnate dal ns. Segretario reg.le , Dino Durì, le prime derrate alimentari ( ben 10 colli) alla C.R.I. sez. di Udine, in presenza degli Operatori coordinati dal Resp.le Andrea Spinato (vedasi foto all./jpg), per consentire all’Ente di soccorso di consegnarle direttamente nelle mani dei Cittadini più bisognosi ed in grave difficoltà, garantendo la privacy dei medesimi!

Parimenti, le restanti derrate sono state consegnate nelle mani della Resp.le dell’associazione San Vincenzo de Paoli  conferenza di San Marco in Udine, Lillia Adriana ( vedasi foto all./jpg), la quale assiste circa 55 famiglie per un totale di circa 250 persone consegnando ( adesso settimanalmente) una borsa della spesa!. Occasionalmente intervengono con il pagamento di bollette,affitti o rette della mensa scolastica!.
Nell’attuale situazione di emergenza però,avendo intensificato le distribuzioni, il proprio magazzino è molto spesso vuoto per cui hanno accolto molto volentieri le nostre derrate donate!

Contestualmente, sono state consegnate le prime derrate alimentari dal Movimento Difesa del Cittadino FVG alla Referente del Portierato di Gretta (all’interno del Programma Habitat-microaree del Comune di Trieste), Valentina Rossi (vedasi foto all./jpg), per consentire alla medesima di consegnarle direttamente nelle mani dei Cittadini più bisognosi ed in grave difficoltà, garantendo la privacy dei medesimi!

La spesa è stata recapitata a  5 nuclei familiari composti da 3 adulti, 1 minorenne e 2 anziani. 

Appello ai Triestini affinchè dimostrino la generosità di cui sono capaci per sostenere anche i Portierati di Ponziana, Cittavecchia, Villa Carsia, San Giovanni, Borgo San Sergio, Altura e Giarizzole, giacchè nell’attuale situazione di emergenza però, avendo intensificato le distribuzioni, i propri magazzini dei Portierati suelencati sono molto spesso vuoti, per cui hanno estremo bisogno di ricevere tante derrate che i Triestini voranno donare,consapevoli del fatto che l’aiuto offerto in questa situazione è la miglior forma di vicinanza agli altri!!

Nel corso della giornata di Venerdì 24 u.s., sono state consegnate dal Segretario prov.le del Movimento Difesa del Cittadino di Pordenone, Serafino Ottaviano COLOSIMO, le prime derrate alimentari ( ben 15 colli) al Presidente della C.R.I. di Pordenone, gen. Giovanni ANTONAGLIA (vedasi foto all./jpg) , e al Presidente della C.R.I. di Maniago, Pietro FORTUNASO,  e dellaReferente C.R.I. di Spilimbergo, Federica DONOLO, (vedasi foto all./jpg), per consentire all’Ente di soccorso di consegnarle direttamente nelle mani di 20 Famiglie più bisognose ed in grave difficoltà, garantendo sempre la privacy dei Componenti delle medesime!

“La C.R.I. nella provincia di Pordenone assiste nell’attuale situazione di emergenza centinaia di Famiglie,  per cui per poter far fronte alle innumerevoli richieste abbiamo estremo bisogno di ricevere tante derrate; Serafino Ottaviano Colosimo rivolge l’Appello ai Pordenonesi affinchè dimostrino la generosità di cui sono capaci per sostenere la raccolta di derrate a favore delle Famiglie non autosufficientiche, consapevoli del fatto che in questa fase di emergenza si deve essere generosi, ricordandoci sempre che, prima o poi, gli altri siamo Noi!!

“Cerchiamo di fare la nostra parte con i pochi mezzi a disposizione coinvolgendo il mondo della grande e media distribuzione in iniziative di beneficenza, questo quanto rimarcato dichiarato da Raimondo Gabriele Englaro Presidente reg.le del Movimento Difesa del Cittadino F.V.G. ( MDC FVG), confermando l’impegno della associazione che ha lanciato la Colletta Alimentare Covid-19 con Pam Panorama, sino al 2 maggio 2020 (salvo ulteriori proroghe dettate dall’emergenza in corso).

Il motto è “andrà tutto bene se aiutiamo chi ha più bisogno”, e chi ha bisogno non ha ragione di trovarsi in imbarazzo né di provare vergogna, il disagio alimentare è già sufficientemente grave e pesante!

L’attività di raccolta viene supportata da cartelli Pam Panorama esposti nelle aree di maggior afflusso della Clientela e presso il Banco Accoglienza del pdv .

il Movimento Difesa del Cittadino FVG resta a disposizione di tutti i Cittadini Utenti per assistenza ai numeri  0432 490180 r.a., 335 5830536, 347 8624225 o via mail  sportello-sos-consumer@mdc.fvg.it.

Ultime notizie

Movimento Difesa del Cittadino – Friuli Venezia Giulia valuta in maniera estremamente negativa il tentativo da parte di Sparkasse di…

Continua a leggere

Gentilissima/o Associata/o e Simpatizzante, Ti chiediamo la Tua collaborazione per partecipare a un sondaggio promosso insieme alla Banca d’Italia. Attraverso…

Continua a leggere

Premesso che, i ns. Legali sono intervenuti nei giudizi di responsabilità promossi avanti al Tribunale di Venezia nei confronti di…

Continua a leggere
Campagna 5x1000
Hai un problema o hai subito un disservizio?

Segnalaci la tua problematica al telefono o tramite email, oppure scopri la sede più vicina e fissa un appuntamento.
Metteremo a tua disposizione la nostra competenza e professionalità.

Contattaci subito